Spot Peugeot 206: 'Lo scultore'

Spot Peugeot 206: ‘Lo scultore’. Tutti o quasi ricorderanno il famosissimo spot realizzato da Peugeot chiamato “Lo scultore“, in cui si pubblicizzava con grande originalità la nuova 206. Mandato in onda per la prima volta il 5 febbraio 2002, lo spot ricevette nello stesso anno il premio “Mezzo minuto d’oro” in occasione del Galà della Pubblicità, con il 40% delle preferenze.

Nello spot è possibile vedere “lo scultore” che, con tutti i mezzi a disposizione (tra cui addirittura un elefante), cerca di modificare la sua vecchia auto per renderla simile alla 206, appunto. Quanti di noi hanno sognato un’automobile, per far colpo con gli amici o  con una bella ragazza? Ci vuole ingegno come ci dimostra questo giovane indiano, che incomincia a martellare senza pietà la propria auto.

L’aneddoto del giovane che si fa da solo, si scolpisce l’auto dei sogni, funziona soprattutto per come è narrato: la presenza dell’attore ventenne, volto del cinema locale, e il clima da commedia ci trasportano direttamente a Bollywood. Da una parte risulta simpatico e originale, dall’altro è una chiara imitazione degli usi e costumi del mondo indiano, fatto in modo che lo spettatore medio occidentale riconosca facilmente alcuni degli stereotipi più diffusi.

Ciononostante, lo spot raggiunge a pieno il suo obiettivo: tutti saranno disposti a fare tutto il possibile per avere una Peugeot. Anche solo qualcosa che le somigli vagamente.

Ti è piaciuto il mio articolo sullo Spot Peugeot? Scopri subito le nostre offerte di noleggio a lungo termine Peugeot.