Immortus EVX, la prima sportiva a energia solare

Dall'Australia arriva una grande novità per il mondo delle auto ecologiche.

Dall'Australia arriva una grande novità per il mondo delle auto ecologiche. - News Automotive

L'Immortus è una "solar car" sportiva, concepita come una roadster due posti, lunga 5 metri e con un bagagliaio abbastanza capiente per ospitare due bagagli a mano. Progettata dalla EVX Ventures, una partnership tra un gruppo di ricerca Swinburne University of Technology di Melbourne e alcuni esperti di ingegneria specializzati, l'auto verrà presentata questo novembre al SEMA di Las Vegas.
 
Come recita il sito ufficiale: "La realizzazione dell'Immortus è stata ispirata dal mondo rappresentato nei film post-apocalittici, l'Immortus è disegnata per mostrare una forza che nessun altro veicolo può vantare: l'autonomia". La EVX afferma inoltre che la vettura sarà esteticamente piacevole, fornirà performance da vera sportiva e, in certe condizioni ambientali, sarà completamente indipendente dalle stazioni di servizio.
 
L'Immortus infatti può viaggiare illimitatamente sfruttando solo l'energia solare, se le condizioni di irradiazione sono al massimo, a una velocità di oltre 60 km/h. In caso contrario, il motore elettrico (da 0 a 100 in meno di 7 secondi) è alimentato anche da batterie che garantiscono oltre 550km di autonomia con un pieno, a una velocità media di circa 85 kilometri orari, mentre la velocità massima si aggira sui 150 km/h.


Fonte: Hdmotori.it

12 agosto 2015
Pubblicato da Roberto La Sala