Spot Fiat 500, una delle migliori pubblicità made in Italy

In 90 secondi, 50 anni di storia e di eccellenze italiane

In 90 secondi, 50 anni di storia e di eccellenze italiane - Amarcord

Nel 2007, per lanciare la nuova 500, la Fiat realizzò uno degli spot italiani più emozionanti e meglio riusciti, concentrando cinquant'anni di storia italiana in 90 secondi. La pubblicità, rigorosamente in bianco e nero, riuscì in particolare a fare leva sul senso di appartenenza e sull'orgoglio tricolore, tentando in qualche modo di imporsi sull'esterofilia ormai sempre più dilagante. In quest'ottica, è emblematica la frase che chiude lo spot "La nuova Fiat appartiene a tutti noi".

Il successo dello spot fu dovuto soprattutto al sapiente mix di grandi eccellenze italiane, furono utilizzate infatti alcune sequenze del bellissimo film "Nuovo Cinema Paradiso" di Giuseppe Tornatore: il bambino che guarda con ammirazione il grande schermo non è altri che Totò Cascio, con Philippe Noiret nelle vesti del proiezionista.
La narrazione invece fu affidata alla profonda voce di Ricky Tognazzi che si mescola perfettamente al brano di sottofondo "Back to Life", composto da Giovanni Allevi, uno dei più grandi compositori italiani contemporanei.

La campagna pubblicitaria realizzata dall'agenzia Leo Burnett coadiuvata nella stesura del testo (sotto riportato) da Massimo Gramellini, vice-direttore de La Stampa.
 

"La vita è un insieme di luoghi e di persone che scrivono il tempo.
Il nostro tempo.
Noi cresciamo e maturiamo collezionando queste esperienze.
Sono queste che poi vanno a definirci.
Alcune sono più importanti di altre, perché formano il nostro carattere.
Ci insegnano la differenza tra ciò che è giusto e ciò che è sbagliato.
La differenza tra il bene e il male.
Cosa essere e cosa non essere.
Ci insegnano chi vogliamo diventare.
In tutto questo, alcune persone e alcune cose si legano a noi in un modo spontaneo e inestricabile.
Ci sostengono nell'esprimerci e nel realizzarci.
Ci legittimano nell'essere autentici e veri.
E se significano veramente qualcosa, ispirano il modo in cui il mondo cambia e si evolve.
E allora, appartengono a tutti noi e a nessuno. 
La nuova Fiat appartiene a tutti noi."

 


Consulta l'offerta sul noleggio della nuovissima Fiat 500.

3 settembre 2015
Pubblicato da Roberto La Sala