Dalle granate alle utilitarie: la grande storia della Citroen

Attraverso una raccolta di foto e spot d'archivio, ripercorriamo il percorso di uno dei marchi più importanti del panorama industriale europeo.

Attraverso una raccolta di foto e spot d'archivio, ripercorriamo il percorso di uno dei marchi più importanti del panorama industriale europeo. - Amarcord

La storia piena di successi del famoso marchio automobilistico francese è dovuta al grande ingegno di André Citroen, un imprenditore dalla fervida immaginazione e da un'instancabile determinazione. Nel 1900, Citroen possedeva una fabbrica specializzata in produzione di ingranaggi dalla forma particolare, detti "a cuspide", divenuti in seguito l'attuale simbolo dell'azienda. 
 
noleggio Citroen ingranaggi
 
Con lo scoppio della prima guerra mondiale, Citroen costruì un'azienda produttrice di esplosivi, riuscendo ad offrire all'esercito francese un contributo totale di 23 milioni di granate. Prima della fine del conflitto, l'imprenditore francese ebbe l'intuizione di trasformare la fabbrica in un'azienda produttrice di automobili.
Nel 1919 fu quindi fondata ufficialmente la Citroen e presentato il primo modello: la Type A.
 
noleggio Citroen Type A
 
Le idee geniali di André Citroen furono il motivo di un successo a livello mediatico senza precedenti, tra le tante vale la pena ricordane una: la sera 4 luglio del 1925 l'imprenditore francese, con l'ausilio di 200.000 lampadine collegate, compose la scritta luminosa "Citroen" su un lato della Torre Eiffel.
 
noleggio Citroen Eiffel
 
Dopo la morte di André, la Citroen continuò la produzione di auto e nel 1948 nasce la 2CV, uno dei modelli che avrebbe fatto la storia del marchio, con 4 milioni di unità vendute.
 
noleggio Citroen 2CV
 
Nel '55 fu ideata una delle vetture più all'avanguardia, sia sotto l'aspetto stilistico che tecnologico, ovvero la DS.
 
noleggio Citroen DS
 
La Citroen fu protagonista di un altro evento importante nella storia automobilistica. Nel 1966 il brand francese rilevò la Maserati: la Citroen SM fu il frutto di questa co-produzione.
 
noleggio Citroen DS
 
Circa 10 anni più tardi, a causa di una crisi finanziaria, il marchio Citroen fu assorbito dalla Peugeot con la creazione del gruppo PSA. Il cambio di gestione comportò anche un differente approccio al mercato, si puntò infatti a segmenti più economici con la costruzione della AX.
 


Erede della AX, la Citroen Saxo ebbe un grande successo fino alla fine degli anni 90.
 

 
Infine negli anni 2000, la Citroen spopolò tra le utilitarie grazie alla C3, un prodotto robusto e affidabile.
 
 

12 novembre 2015
Pubblicato da Roberto La Sala