alfa romeo tonale

Alfa Romeo Tonale

II Suv che stavamo aspettando è arrivato: Alfa Romeo Tonale. La sorella minore della Stelvio dopo 3 anni dalla concept arriverà a Giugno nelle concessionarie.

Il punto di partenza, dal punto di vista meccanico, sono le Jeep Compass e Renegade ma è stato tutto stravolto. Infatti le sospensioni (McPherson davanti e dietro) sono specifiche sia nelle tarature sia nelle componenti. Per riuscire a combinare comfort ed alta reattività, è stata dotata di ammortizzatori a smorzamento variabile in grado di cedere di più nei movimenti ravvicinati e meno nei movimenti lenti come ad esempio in curva. Lo sterzo ha un motorino elettrico sul piantone necessario per azionare in maniera fluida un sistema dal rapporto di demoltiplicazione di soli 13,6:1.

Alfa Romeo Tonale: i motori

Alfa Romeo Tonale sarà disponibile con tre diversi motori a quattro cilindri e con cambio automatico.

Il motore a gasolio è 1.6 da 131cv con cambio robotizzato a doppia frizione con sei marce e trazione sulle ruote anteriori.

La 1.3 plug-in ha la stessa trasmissione della versione a gasolio. Grazie alla batteria da 15,5 kWh e il motore elettrico da 122cv, ha una potenza combinata da 275cv e riesce a percorrere 80 km a emissioni zero in città. In Europa la versione plug-in sarà l’unica disponibile 4×4 2.0 turbo da 260cv, trazione integrale e cambio automatico.

Tutto nuovo, invece, il 1.5 a benzina dell’Alfa Romeo Tonale: si tratta di un’unità raffinata, a ciclo Miller anziché Otto per migliorare i consumi e con 130 o 160 CV. In abbinamento il cambio robottizato a doppia frizione a 7 rapporti che integra un motore elettrico da 20 CV. 

La Tonale 1.5 rappresenta un’evoluzione della mild con l’unità a corrente dotata della stessa potenza ma, non essendoci un collegamento all’albero motore tramite cinghia, in partenza e manovra riesce a muovere da sola l’auto.

Gli interni

Stile e praticità contraddistinguono l’Alfa Rome Tonale. Gli interni sono i tipici di “Alfa”: volante sagomato, pulsante di accensione integrato e palette in alluminio solidali con piantone.

L’iconico cruscotto “a binocolo” totalmente digitalizzato. Nello specifico, un pannello di 12,3” ad alta risoluzione e personalizzabile. È possibile scegliere tra tre temi con lancette vintage. Moderno e antico si combinano. La plancia elegante e di ottima fatturaDi grande impatto sono le luci ambientali, che filtrano da micro-intagli all’interno del pannello che si trova davanti al passeggero.

comandi sono ben disposti come per esempio quello del“clima”. È possibile inoltre, scegliere fra le tre modalità di guida, grazie al selettore a rotella. Uno stile un po’ datato è quello della leva del cambio, vicino a cui c’è una mostrina con la bandiera italiana. Ampi e accoglienti i posti dietro. Ilbagagliaio non è capiente: i 500 litri dichiarati (una quarantina in meno per la plug-in) comprendono il doppiofondo per la ruota di scorta.  Inoltre, abbassando il piano di carico (di 13 cm) l’altezza sotto la cappelliera non supera i 54 cm. Ha però una forma regolare ed è rivestito con cura.

Presto saranno disponibili le offerte di noleggio a lungo termine Alfa Romeo Tonale nella sezione noleggio a lungo termine Alfa Romeo. Continua a seguirci e resta aggiornato!

Nuova Mercedes Classe C

II Suv che stavamo aspettando è arrivato: Alfa Romeo Tonale. La sorella minore della Stelvio dopo 3 anni dalla concept arriverà a Giugno nelle concessionarie. Il punto di partenza, dal punto di vista meccanico, sono le Jeep Compass e Renegade ma è stato tutto stravolto. Infatti le sospensioni (McPherson davanti e dietro) sono specifiche sia …

Peugeot 308: dalle origini all’ibrido

II Suv che stavamo aspettando è arrivato: Alfa Romeo Tonale. La sorella minore della Stelvio dopo 3 anni dalla concept arriverà a Giugno nelle concessionarie. Il punto di partenza, dal punto di vista meccanico, sono le Jeep Compass e Renegade ma è stato tutto stravolto. Infatti le sospensioni (McPherson davanti e dietro) sono specifiche sia …